L’Organizzazione internazionale per la normazione (ISO) ha comunicato che il 12 marzo è stata pubblicata la nuova norma ISO 45001 “Sistemi di gestione della salute e sicurezza sul lavoro – Requisiti e guida per l’uso”.

La nuova norma, che si basa anche su precedenti standard, ad esempio OHSAS 18001 e linee guida ILO-OSH, presenta la medesima struttura delle altre norme sui sistemi di gestione ambientale e di qualità (ISO 14001 e ISO 9001).

OBIETTIVI
L’obiettivo della nuova norma è quello di aiutare le aziende a ridurre il problema degli infortuni sul lavoro e delle malattie professionali, che a livello mondiale comportano ancora oggi un grande impatto sociale ed economico, tramite l’implementazione di un sistema di gestione finalizzato a migliorare la sicurezza dei dipendenti, ridurre i rischi sul posto di lavoro e creare condizioni di lavoro migliori e più sicure.

Per quanto riguarda l’Italia, UNI ha dichiarato di essersi “già attivata per adottare la norma, una volta pubblicata, sia in lingua inglese sia in lingua italiana, integrandone i contenuti con alcune note di chiarimento che facciano riferimento alla specifica legislazione italiana vigente in materia”.

 

Per maggiori informazioni contattate il vostro consulente di riferimento.