Nel mese di luglio 2018, è stata pubblicata la nuova norma UNI EN ISO 19011:2018 “Linee guida per audit di sistemi di gestione”. Questa nuova edizione, che sostituisce la precedente del 2012, si basa sulla cosiddetta HLS (High Level Structure), come tutte le norme della famiglia ISO.

La norma rappresenta uno strumento importante per garantire il miglioramento del Sistema di Gestione aziendale e il raggiungimento degli obiettivi che un’azienda si pone. Infatti, essa risulta un riferimento fondamentale per la conduzione degli audit stessi, che puntano a diventare “audit di efficacia e di performance” piuttosto che “audit di conformità”, pur non cambiandone la prospettiva. Inoltre, comporta il rinnovo della qualifica per gli auditor interni all’azienda.

L’audit citato nella norma ha subito la seguente evoluzione:

  • Audit di conformità: garantire il controllo del mantenimento del Sistema, dei processi e dei prodotti
  • Audit di efficacia: verificare l’adeguatezza dei processi e il raggiungimento dei risultati
  • Audit di performance: valutare complessivamente le prestazioni aziendali e sostenere il miglioramento continuo del Sistema di Gestione

È consigliabile la partecipazione ad un corso basato su questa norma per le figure che effettuino audit interni in azienda o per i professionisti interessati ad intraprendere la professione di auditor.

Le principali innovazioni inserite nella nuova norma, a differenza dell’edizione precedente, sono:

  • Introduzione del risk-based approach, cioè l’approccio basato sul rischio fra i principi dell’audit;
  • Estensione del programma di audit, inclusa la gestione dei rischi e le opportunità, e dei requisiti generali di competenza degli auditor;
  • Eliminazione dei requisiti di competenza per l’audit degli specifici tipi di gestione;
  • Elaborazione della nuova guida sugli importanti concetti e strumenti applicabili al processo di audit (contesto dell’organizzazione, leadership e impegno, audit virtuali, conformità legislativa, catena di fornitura).

Pertanto, per ottenere la massima efficacia del processo di audit è necessario che le risorse dedicate alla sua gestione siano, di conseguenza, qualificate ex novo o ri-qualificate ed addestrate per acquisire le nuove competenze richieste e modificare l’approccio agli audit in azienda.

Per maggiori informazioni contattate il Vostro consulente di riferimento.