Contributi a favore delle Piccole e Medie Imprese (adozione della norma ISO 50001)


La Regione Lombardia propone un bando il cui incentivo consiste in un contributo a fondo perduto, rientrante nel regime “de minimis”, finalizzato a coprire il 50% delle spese per la realizzazione di diagnosi energetiche o per l'adozione del sistema di gestione ISO 50001.


Il contributo potrà essere richiesto per ciascuna delle sedi operative, ubicate in Lombardia, in cui la PMI svolge la propria attività, fino ad un massimo di 10 sedi operative. Per ciascuna sede operativa, il contributo non potrà superare:


  • per la diagnosi energetica: € 8.000,00 (Investimento Massimo ammissibile € 16.000)

  • per l’adozione del sistema di gestione ISO 50001: € 16.000,00 (Investimento Massimo ammissibile € 32.000)


TEMPISTICHE PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA


Dal 24 febbraio 2020 fino al 31 marzo 2022, allegando copia del preventivo di spesa (che non costituisca già un’obbligazione) per la realizzazione della diagnosi energetica o per l’adozione del sistema di gestione ISO 50001


La tipologia di procedura utilizzata è “valutativa a sportello”: le domande saranno valutate e ammesse in base all’ordine cronologico di presentazione, a condizione che rispettino i requisiti minimi di ammissibilità previsti dal presente bando.


Regione Lombardia provvederà a comunicare con posta elettronica certificata, all’indirizzo indicato nella domanda di partecipazione al bando, l’ammissibilità della domanda e l’assegnazione del contributo entro 30 giorni dalla data di ricevimento della domanda.


SPESE AMMISSIBILI


Diagnosi energetica

  • Incarico a tecnici esperti, esterni all’impresa, per la redazione della diagnosi energetica in osservanza dei criteri di cui all’Allegato 2 del d.lgs 102/14 e delle norme UNI CEI 16247-1-3;

  • eventuale installazione di software o altri dispositivi per la misurazione analitica e dinamica dei consumi energetici della sede produttiva. Le spese ammissibili, indipendentemente dal loro importo complessivo, verranno riconosciute fino alla quota massima di €16.000, 00 e, di conseguenza, il contributo non potrà essere superiore a € 8.000,00.

Adozione del sistema di gestione conforme alla ISO 50001:

A) Costo della certificazione di conformità alla norma ISO 50001, rilasciata da un organismo terzo, indipendente e accreditato ai sensi del Regolamento (CE) n. 765/2008 del Parlamento europeo e del Consiglio del 9 luglio 2008 o firmatario degli accordi internazionali di mutuo riconoscimento;

B) Costo per prestazioni di consulenza, con incluso:

  • eventuale supporto successivo all’acquisizione del certificato di conformità (compatibilmente con il termine massimo previsto per la rendicontazione), al fine di facilitare il mantenimento a regime delle modalità di gestione del fabbisogno energetico;

  • eventuale costo per la formazione al personale, sul contenimento dei consumi energetici;

  • eventuale costo per l’acquisto di software e di altri dispositivi per la raccolta, la misurazione e l’analisi dei dati, allo scopo di monitorare e migliorare l’efficienza energetica

Per maggiori informazioni potete contattare il Vostro consulente di riferimento

14 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

© Copyright Progest s.r.l. - Official Website. All Right reserved

 Cookies - Privacy - Termini di utilizzo