UNI EN 15593

                     

 
La norma UNI EN 15593:2008 “Imballaggi – Gestione dell’igiene nella produzione di imballaggi destinati ai prodotti alimentari – Requisiti” è la prima norma europea volontaria che determina i principi fondamentali per un Sistema di Gestione dell’Igiene specifico per i produttori e i fornitori di imballaggi per alimenti.

Nata dal Regolamento CE 1935/2004 e successivo Regolamento CE 2023/2006 sulle buone pratiche di fabbricazione per i materiali e oggetti destinati al contatto con i prodotti alimentari, la certificazione secondo la norma UNI EN 15593 pone l’attenzione su tutte le attività parallele e connesse alla produzione diretta dei MOCA (Materiali e Oggetti destinati al Contatto con Alimenti), quali la logistica dei prodotti, l’imballaggio e la prevenzione da contaminazioni, il trasporto verso il cliente, non ultimo la formazione del personale sulle corrette modalità applicative interne all’Organizzazione.

 

AMBITO DI APPLICAZIONE DELLO STANDARD

 

La certificazione UNI EN 15593 è rivolta a:

  • produttori/trasformatori di materiali a contatto con l’alimento
  • distributori di packaging e di materiali a contatto con l’alimento
 
OBIETTIVI
 

La certificazione secondo la norma UNI EN 15593:2008 consente ai produttori di imballaggi ad uso alimentare di dimostrare concretamente la propria capacità di gestire e controllare i pericoli igienici correlati ai propri prodotti.

La norma contempla tutti gli aspetti della gestione dell’igiene nella produzione degli imballaggi e specifica i requisiti richiesti anche per il loro stoccaggio e trasporto.

 

PERCHE’ CERTIFICARSI?

 

La certificazione porta i seguenti vantaggi:

  • assicurare la conformità dell’azienda ai requisiti di legge applicabili per il materiale di confezionamento destinato alle industrie alimentari;
  • avere accesso ai mercati in cui la EN 15593 viene adottata come criterio di selezione dei fornitori di packaging da parte dei produttori di alimenti;
  • creare sinergie con altri sistemi di gestione per la qualità e per la sicurezza alimentare eventualmente adottati, secondo la ISO 9001e la UNI EN ISO 22000;
  • disporre di un’alternativa allo standard BRC Packaging oppure procedere verso un’integrazione con tale standard, grazie alla elevata compatibilità ed integrabilità tra le due norme;
  • tutelare e promuovere la propria immagine, coinvolgendo tutti gli attori della filiera;
  • ottenere da un Ente terzo la certificazione del proprio sistema di gestione dell’igiene nella produzione di imballaggi destinati alle industrie alimentari.

 

 

ITER DI CERTIFICAZIONE

 

L’iter di certificazione prevede:

 

  • la formulazione di un’offerta economica (senza impegno);
  • la visita di valutazione in azienda da parte dei nostri esperti (check-up iniziale);
  • la stipula di un contratto di consulenza;
  • l’implementazione di un sistema integrato;
  • la redazione del manuale, delle procedure e della modulistica correlata;
  • verifiche ispettive interne;
  • supporto nella scelta dell’Ente di Certificazione e nella elaborazione della domanda di certificazione;
  • assistenza durante l’audit di certificazione;
  • programma di mantenimento per gli anni successivi a quello della prima certificazione.
Floating Social Media Icons by Acurax Wordpress Designers